Romics un altro grande successo...

 

ROMICS FESTIVAL DEL FUMETTO, ANIMAZIONE, CINEMA E GAMES

Diciottesima Edizione

NUOVO RECORD PER ROMICS: 200.000 PRESENZE

 

 

ROMICS, la grande rassegna internazionale sul fumetto, l’animazione, i games, il cinema e l’entertainment che si è tenuta alla Fiera di Roma da giovedi 1 a domenica 4 ottobre ha ottenuto un risultato clamoroso: 200.000 presenze nei quattro giorni della manifestazione. Numeri clamorosi, che testimoniano la grande crescita di questo evento che lo colloca ai vertici delle manifestazioni di settore in Italia e in Europa, ma anche tra gli eventi culturali più seguiti in assoluto a Roma. Tra i momenti più significativi che hanno caratterizzato questa edizione di Romics la consegna dei Romics d’oro a: BRUNO BOZZETTO: il grande regista italiano di Animazione, crea negli anni ’60 il Signor Rossi del lungometraggio West and Soda nel 1965, seguito nel 1968 da Vip mio fratello Superuomo e nel 1976 da Allegro non troppo, la risposta italiana al famoso Fantasia di Walt Disney. Bozzetto ha realizzato, con Piero Angela, più di 100 film per la trasmissione televisiva Quark, e oltre trenta cortometraggi di animazione, per i quali ha ricevuto moltissimi premi e riconoscimenti, tra cui quattro Nastri d’Argento, cinque Premi alla Carriera, l’Orso d’Oro al Festival di Berlino ed una Nomination all’Oscar. Bozzetto rappresenta uno dei punti cardine della storia dell’animazione italiana e internazionale, che ha segnato indelebilmente il nostro immaginario. A Bozzetto Romics ha dedicato inoltre una mostra biografica composta da originali. MARIO GOMBOLI, soggettista, una carriera costellata di tante produzioni, ma il suo nome è legato principalmente a Diabolik, il fumetto creato dalle sorelle Angela e Luciana Giussani, per il quale inizia nel 1966 a proporre idee e soggetti per il Re del Terrore. Nel 1999 Luciana Giussani lo vuole come socio e Direttore Generale della Casa Editrice Astorina e nel 2001 al momento della scomparsa della creatrice, eredita la responsabilità totale della gestione del personaggio. Diabolik è tra i protagonisti principali di Romics con un’imperdibile Mostra di originali e la presentazione in anteprima assoluta della nuova testata DK! Infine a FRANCIS MANAPUL: Disegnatore DC comics di Batman e Flash; Altro grande appuntamento il ROMICS COSPLAY AWARD, la gara Cosplay più attesa dell’anno. Il contest in cui gli appassionati creano e indossano il costume del personaggio preferito: è l’appuntamento annuale del settore, che richiama migliaia di giovani da tutta Italia!

A Romics si è svolta l’unica e imperdibile selezione per partecipare al World Cosplay Summit (WCS), la gara mondiale del Cosplay, che si tiene ogni anno in Giappone.
Romics è gemellata inoltre con l’Eurocosplay di Londra, organizzato dall’MCM e grande novità del 2015, Romics ha selezionato anche il rappresentante italiano per la YAMATO CUP, il Campionato Mondiale di San Paolo, Brasile. Ecco i vincitori delle selezioni internazionali di Romics Ottobre 2015. Romics Cosplay Award - Valentino Notari e Desirè Tirolo al World Cosplay Summit 2016. Andrea Di Virgilio alla Yamato Cup International 2016 - Flavia De Benedetta all'Euro Cosplay 2016.

Gli organizzatori hanno annunciato le nuove date delle prossime edizioni 2016, dal 7 al 10 aprile e dal 29 settembre al 2 ottobre.