WCS 2016: l'intervista al Team Italy

 

 

Valentino Notari e Desireè Tirolo (in arte Daisy) selezionati ad Ottobre 2015 nell’ambito della XVIII edizione di Romics parteciperanno ad Agosto 2016 al World Cosplay Summit di Nagoya rappresentando il Cosplay Italiano nel mondo. Ecco come i nostri rappresentanti si preparazione alla competizione. 

 

Valentino, dopo l’esperienza dell’Eurocosplay (2014) ti appresti ora a partecipare al World Cosplay Summit di Nagoya. Cosa ti aspetti da questa nuova avvincente esperienza?

Sogno il WCS da quando, a sedici anni, vidi le prime selezioni a Romics. Sarà un'esperienza sicuramente molto diversa da quella di Londra, anche perché dura dieci giorni e, soprattutto, la vivrò in coppia con la mia ragazza e partner. Non vedo l'ora di essere lì e mi aspetto soprattutto di divertirmi e trovare nuovi amici da tutto il mondo con cui condividere la passione per il cosplay. Ovviamente, non ci dimentichiamo della gara! Ci stiamo impegnando molto per rendervi tutti fieri di noi!

 

Daisy, da quanto tempo stai lavorando alla realizzazione del tuo cosplay? Quali elementi hanno richiesto un lavoro particolarmente impegnativo?

Dall'inizio dell'anno, anche se la progettazione della nuova esibizione per Nagoya è cominciata quasi subito dopo la selezione a Romics di Ottobre. L'elemento più impegnativo è stato sicuramente il dover creare una delle stoffe da zero, attraverso una lunga impuntura a macchina che mi ha richiesto circa due mesi di lavoro. Ho pubblicato un video che ne illustra la lavorazione proprio pochi giorni fa sulla pagina Facebook del Team Italy! 

 

 

Avete un aneddoto da raccontare ai tanti cosplayer, non più solo italiani che stanno facendo il tifo per voi?

Una cosa divertente (e un po' dolce) è che noi ci siamo conosciuti proprio durante le selezioni WCS, a Romics 2014! Io ero in giuria, Daisy nel pubblico e in cosplay da Serena dei Pokèmon. Poche settimane dopo uscivamo insieme e progettavamo l'esibizione di Pokèmon Conquest che ci è valsa la qualificazione l'anno successivo, quindi è un po' come se fossimo "nati" a Romics anche come coppia, non solo come team!

 

Quali caratteristiche avrà il vostro cosplay?

La nostra esibizione sarà nuovamente tratta da Pokèmon Conquest, ma mentre Vale tornerà a vestire i panni del malvagio Nobunaga, Daisy interpreterà sua sorella minore, Oichi, impegnata in una missione per fermare i piani del fratello. Per noi, sarà una vera sfida recitare il ruolo di due fratelli! Abbiamo anche lavorato molto sui nuovi Pokèmon per Nagoya e migliorato la tecnica sugli animatronic per renderli più realistici. Non vediamo l'ora di mostrarvi i frutti di tutta questa preparazione!