Non aprite quella... VIGNETTA!

 

Il fumetto horror in Italia oggi: a caccia di incubi tra carta stampata, radio e motion comics.

 

Anni ’60: i fumetti di Kriminal e Satanik danno scandalo con le loro storie nere. Anni ‘ 80: Dylan Dog popola d’incubi il sonno dei lettori adolescenti mentre gli appassionati del genere trovano in Splatter una rivista di riferimento. Tra scandali, critiche, paure, il legame tra horror e fumetto ha segnato parte della storia della nona arte nel nostro paese. E oggi? Il legame è più forte che mai, tanto da travalicare i linguaggi e venir fuori dalla tavola. Infatti mentre gli zombie di The Walking Dead “vagano” fuori dalle tv e irrompono con schiere di altre creature mostruose nelle edicole italiane, altri media e altri linguaggi sono invasi dai mostri e dalle paure fuggiti dalle vignette: Andrea Ciccarelli di Saldapress e gli autori Armando Traverso e Paolo Di Orazio ci raccontano i retroscena di questa invasione!

 

Coordina Mario Bellina.

 

DOMENICA 10 APRILE 2016 ore 16.30 - 17.25 / PADIGLIONE 5 - MOVIE VILLAGE - PALCO COMICS&MOVIE

 

Torna alle news > Torna all'Officina del Fumetto > Torna alla home >