Storm in a Teacup - N.E.R.O.: Nothing Ever Remains Obscure

 

Storm in a Teacup

Nominata da Develop come una delle Top 100 start-up nel mondo da tenere d’occhio nel 2014, Storm in a Teacup è uno studio di sviluppo di videogiochi fondato nel 2013. L’idea nasce da Carlo Ivo Alimo Bianchi, un veterano dell’industria che ha deciso di tornare e investire nel suo Paese dopo 15 anni di lavoro all’estero in alcune delle più grandi società del settore. La compagnia, che si avvale di un team internazionale, ha all'attivo due giochi prodotti nell’anno 2015: uno su Xbox One e l'altro su Steam. N.E.R.O.: Nothing Ever Remains Obscure è inoltre previsto per PS4 e PC.

 

N.E.R.O.: Nothing Ever Remains Obscure

N.E.R.O.: Nothing Ever Remains Obscure è un mondo da scoprire dall’incantevole bellezza, visto con gli occhi di un bambino che è seguito da un misterioso compagno di viaggio. È una poesia in movimento, dove l’ambiente suggestivo e i personaggi sono i cardini di una storia complessa e struggente. È una visual novel che incontra il puzzle game, arricchita da una colonna sonora coinvolgente e una profonda voce guida che segue i due personaggi durante il loro cammino, narrandone la tormentata storia.

 

Lazio Games: incontro con i games developer della Regione Lazio.

Intervengono: Carlo Ivo Alimo Bianchi game developer Storm in a Teacup, Riccardo Rosapepe per IndieGala, Alessio Falsetti per Imagimotion, Andrea Bonsignore per Invader Games, Marco Massarutto, production Manager di Kunos Simulazioni, Giorgio Catania, PR manager di Aesvi e Guido Fabiani, Assessore allo Sviluppo Economico e Attività Produttive della Regione Lazio. Modera Tiziano Toniutti de La Repubblica. Introduce Glenda Galliano.

SABATO 9 APRILE ore 11.00-13.00 / PADIGLIONE 9 - COMICS MEETING&LAB - PLAY SPACE

 

Torna alle news > Torna a Games & Entertainment >